La Bibliografia gramsciana, fondata da John M. Cammett, ora curata da Francesco Giasi e da Maria Luisa Righi con la collaborazione dell'International Gramsci Society raccoglie volumi, saggi e articoli su Gramsci pubblicati dal 1922 e pubblicazioni e traduzioni degli scritti di Gramsci dal 1927. Per aggiornamenti, integrazioni o correzioni scrivere a: bibliografiagramsciana@fondazionegramsci.org

  • Vacca, Giuseppe
    Modernità alternative: il Novecento di Antonio Gramsci, Torino: Einaudi, 2017, XIII, 235
    SOGGETTI:Filosofia, Teoria; Egemonia; Rivoluzione passiva; Filosofia della Praxis





    SolrDocument[{id=IT-GRAMSCI-BIB00001-0020596, livello=B1, titolo=Modernità alternative: il Novecento di Antonio Gramsci, sottotitolo=, tipo_titolo=, responsability_namePart=[Vacca, Giuseppe], autorevoc=[Vacca, Giuseppe], responsability_codice=[IT-GRAMSCI-EACCPF0001-000133], responsability_ruolo=[author], first_author=Vacca, Giuseppe, forma_parallela=, responsability=, note_edizione_traduzione=, luogo_pubblicazione=Torino, editore=Einaudi, forma_visualizzata=2017, forma_normalizzata=20170101-20171231, tipo_data=, consistenza=XIII, 235, lingua=[ita], paese=[IT], abstract=L'«americanismo», lo «Stato nuovo» fascista, il comunismo sovietico sono per Gramsci risposte alla crisi del vecchio ordine mondiale generata dalla grande guerra. Egli li raffigura come tre protagonisti della modernità post-liberale, destinati a scontrarsi tragicamente tra loro. Analizzando gli avvenimenti della storia mondiale fra anni venti e anni trenta del secolo passato, Gramsci procede a una revisione radicale del marxismo dando vita a un nuovo pensiero i cui concetti fondamentali sono: la politica come lotta per l'egemonia, la «rivoluzione passiva» come paradigma storiografico della modernità, la filosofia della praxis come fondamento di originali saldature fra visioni del mondo, analisi storiche e strategie politiche. Le sue intuizioni e il suo pensiero sono frutto d'uno sguardo sul Novecento che parla ancora a noi aprendo la strada a nuove narrazioni della storia mondiale. Dal pensiero di Gramsci scaturisce quindi una concezione della democrazia che affonda le radici nelle strutture della modernità e si proietta sul suo «farsi mondo». "Modernità alternative", riesaminando a fondo il pensiero di Antonio Gramsci su ciascuno di questi temi, ne ricostruisce la critica ai principali sistemi politici del suo tempo, gettando nuova luce sulle sue aspettative e sulle sue speranze., table_contents=Indice Prefazione Introduzione. Gli studi gramsciani oggi in Italia I. Il concetto di egemonia II. Che cos'è la «rivoluzione passiva» III. Dal materialismo storico alla filosofia della praxis. Fondamenti di una teoria processuale del soggetto IV. Egemonia e democrazia Scritti di Antonio Gramsci citati Indice dei nomi, titolo_collana=, collocazione=, soggettivoc=[Filosofia, Teoria, Egemonia, Rivoluzione passiva, Filosofia della Praxis], subjectvoc=[Philosophical, Theory, Hegemony, Passive Revolution, Philosophy of Praxis], note_riservate=, source=, recordInfo=, identifier=IT-GRAMSCI-BIB00001-0020596, recordOrigin=, condizioni_accesso=public, dateIssued=20170101-20171231}]
  • Gherib, Baccar
    Penser la Transition avec Gramsci. (Tunisie 2011-2014), Tunisi: Diwen Editions, 2017, 239
    SOGGETTI:Tunisia; Marxismo





    SolrDocument[{id=IT-GRAMSCI-BIB00001-0020615, livello=B1, titolo=Penser la Transition avec Gramsci. (Tunisie 2011-2014), sottotitolo=, tipo_titolo=, responsability_namePart=[Gherib, Baccar], autorevoc=[Gherib, Baccar], responsability_codice=[IT-GRAMSCI-EACCPF0001-007986], responsability_ruolo=[author], first_author=Gherib, Baccar, forma_parallela=, responsability=, note_edizione_traduzione=, luogo_pubblicazione=Tunisi, editore=Diwen Editions, forma_visualizzata=2017, forma_normalizzata=20170101-20171231, tipo_data=, consistenza=239, lingua=[fra], paese=[TN], abstract=Moins dogmatique le marxisme orthodoxe, plus attentif à la politique, a la idéologie et à la culture, le marxisme de Gramsci est, selon l'auteur, mieux à même de saisir la complexité des faits sociaux, notamment dans une phase de transition. Et ce, d'autant plus que, en son temps, Gramsci a été le témoin lucide et perspicace d'une période de grands changements liés à la transformation du capitalisme en Italie dans le monde. Dès lors, il s'est agi, dans cet essai, non pas tant d'étudier Gramsci ou de le citer que de l'utiliser en vue de mieux comprendre cette phase délicate de l'histoire de la Tunisie, avec son lot de phénomènes politique particuliers voire inédits, où, pour reprendre une célèbre formule du penseur sarde, l'ancien est mort et le nouveau tarde à naître., table_contents=, titolo_collana=, collocazione=, soggettivoc=[Tunisia, Marxismo], subjectvoc=[Tunisia, Marxism], note_riservate=ISBN: 9-789938-8641-12-9, source=, recordInfo=, identifier=IT-GRAMSCI-BIB00001-0020615, recordOrigin=, condizioni_accesso=public, dateIssued=20170101-20171231}]
  • Gramsci, Antonio
    Come alla volontà piace: Scritti sulla Rivoluzione russa, Roma: Castelvecchi, 2017, 144
    a cura di Guido Liguori
    SOGGETTI:Rivoluzione Russa; Guerra Mondiale, Prima; Avanti!; Grido Del Popolo





    SolrDocument[{id=IT-GRAMSCI-BIB00001-0020622, livello=B1, titolo=Come alla volontà piace: Scritti sulla Rivoluzione russa, sottotitolo=, tipo_titolo=, responsability_namePart=[Gramsci, Antonio, Liguori, Guido], autorevoc=[Gramsci, Antonio, Liguori, Guido], responsability_codice=[IT-GRAMSCI-EACCPF0001-003167, IT-GRAMSCI-EACCPF0001-000601], responsability_ruolo=[author, curatore], first_author=Gramsci, Antonio, forma_parallela=, responsability=a cura di Guido Liguori, note_edizione_traduzione=, luogo_pubblicazione=Roma, editore=Castelvecchi, forma_visualizzata=2017, forma_normalizzata=20170101-20171231, tipo_data=, consistenza=144, lingua=[ita], paese=[IT], abstract=La Rivoluzione russa del 1917 ha inciso profondamente sulla storia del Novecento. E anche sulla vita di Antonio Gramsci, giovane sardo emigrato a Torino e giornalista socialista. Formatosi nel clima antipositivistico del tempo, egli ha al centro del proprio bagaglio culturale l'importanza della soggettività e della volontà. È questa formazione a permettergli di entrare in sintonia con il pensiero e l'azione di Lenin, che contro tutte le previsioni del marxismo ortodosso, oggettivista e determinista, realizza la rivoluzione nel suo Paese. Gramsci diviene così uno dei più originali osservatori dei fatti di Russia. Quasi dieci anni dopo, nel 1926, però, il suo sguardo sarà ben più preoccupato e critico, come appare dallo scambio epistolare con Palmiro Togliatti, qui riportato in appendice., table_contents=, titolo_collana=, collocazione=, soggettivoc=[Rivoluzione Russa, Guerra Mondiale, Prima, Avanti!, Grido Del Popolo], subjectvoc=[Russian Revolution, World War I, Avanti!, Grido del popolo Il" (newspaper)], note_riservate=, source=, recordInfo=, identifier=IT-GRAMSCI-BIB00001-0020622, recordOrigin=, condizioni_accesso=public, dateIssued=20170101-20171231}]
  • Gramsci, Antonio
    La Cité future, Paris: Éditions Critiques, 2017





    SolrDocument[{id=IT-GRAMSCI-BIB00001-0020700, livello=B1, titolo=La Cité future, sottotitolo=, tipo_titolo=, responsability_namePart=[Gramsci, Antonio, Tosel, André], autorevoc=[Gramsci, Antonio, Tosel, André], responsability_codice=[IT-GRAMSCI-EACCPF0001-003167, IT-GRAMSCI-EACCPF0001-000115], responsability_ruolo=[author, introduzione], first_author=Gramsci, Antonio, forma_parallela=, responsability=, note_edizione_traduzione=, luogo_pubblicazione=Paris, editore=Éditions Critiques, forma_visualizzata=2017, forma_normalizzata=20170101-20171231, tipo_data=, consistenza=, lingua=[fra], paese=[FR], abstract=

    Journal à numéro unique paru en février 1917, entièrement rédigé par Antonio Gramsci, La Cité future est une œuvre inclassable publiée intégralement en français pour la première fois. Fruit d'une pensée rigoureuse et inventive, ces textes vont du simple tract à l'article de fond, de l'aphorisme au billet d'humeur passionné, du conseil de lecture à l'essai explorateur de pistes.
    Les socialistes ne doivent pas substituer un ordre à un ordre. Ils doivent instaurer l'ordre en soi. La maxime juridique qu'ils veulent réaliser est : possibilité de réalisation intégrale de sa propre personnalité humaine accordée à tous les citoyens.
    Trois principes, trois ordres

    , table_contents=, titolo_collana=, collocazione=, note_riservate=ISBN : 979-10-97331-01-6, source=, recordInfo=, identifier=IT-GRAMSCI-BIB00001-0020700, recordOrigin=, condizioni_accesso=public, dateIssued=20170101-20171231}]
  • d'Orsi, Angelo
    Gramsci: Una nuova biografia, Milano: Feltrinelli Editore, 2017, 387
    SOGGETTI:Biografia Politica; Biografia Generale





    SolrDocument[{id=IT-GRAMSCI-BIB00001-0020787, livello=B1, titolo=Gramsci, sottotitolo=Una nuova biografia, tipo_titolo=, responsability_namePart=[d'Orsi, Angelo], autorevoc=[d'Orsi, Angelo], responsability_codice=[IT-GRAMSCI-EACCPF0001-001657], responsability_ruolo=[author], first_author=d'Orsi, Angelo, forma_parallela=, responsability=, note_edizione_traduzione=, luogo_pubblicazione=Milano, editore=Feltrinelli Editore, forma_visualizzata=2017, forma_normalizzata=20170101-20171231, tipo_data=, consistenza=387, lingua=[ita], paese=[IT], abstract=

    "Arrestato alle ore 22,30 dell'8 novembre 1926, davanti all'ingresso di via Morgagni 25, dimora dei Passarge, l'onorevole Gramsci venne tradotto al carcere di Regina Coeli. In quella manciata di minuti fu decretata la fine, o quasi, dell'attività politica di un militante appassionato e coraggioso, anche se si aprì la strada all'opera di un gigante del pensiero, politico, ma non solo." Angelo d'Orsi racconta questa storia dall'infanzia in Sardegna agli studi a Torino, da Mosca a Vienna, da Roma al carcere di Turi, fino alla clinica romana dove spirerà il 27 aprile 1937. Personaggi pubblici e figure della vita privata, a cominciare dalla famiglia Schucht e dalla complessa vicenda amorosa con Giulia, attraversano la vita e la vicenda intellettuale e politica del più grande pensatore (e rivoluzionario) italiano del Novecento. Con una narrazione capace di restituire i drammatici eventi storici di cui Gramsci fu protagonista o testimone, facendosene interprete in tempo reale, d'Orsi getta luce sulla genealogia e sull'originalità del suo pensiero, percorrendo le convergenze, le collisioni e le interferenze con la storia della sinistra italiana e sovietica, e dei suoi protagonisti, da Togliatti a Bordiga, da Lenin a Trockij e a Stalin. Del "capo della classe operaia", come lo definì Togliatti nel 1927, d'Orsi mostra lo sforzo crescente di superare le rigide barriere del "recinto del marxismo-leninismo", all'insegna di un pensiero critico e antidogmatico, senza mai perdere di vista l'obiettivo che lo accompagnerà fino all'ultimo giorno: la liberazione del proletariato dalle sue catene. E lo fa ascoltando le parole che ha lasciato, insieme alle testimonianze di chi gli era vicino, prima fra tutti la cognata Tania Schucht, e dei suoi compagni e avversari politici, con un'avvincente ricostruzione biografica, storica e politica che fa il punto sullo stato attuale degli studi, ma che è anche il racconto struggente di una personalità tormentata e profonda, dotata di un genio tanto penetrante da essere inattuale nel suo tempo e, forse, anche nel nostro

    , table_contents=, titolo_collana=Storie, collocazione=, soggettivoc=[Biografia Politica, Biografia Generale], subjectvoc=[Biography, Political, Biography, General], note_riservate=ISBN: 978-8807111457, source=, recordInfo=, identifier=IT-GRAMSCI-BIB00001-0020787, recordOrigin=, condizioni_accesso=public, dateIssued=20170101-20171231}]
  • Gramsci, Antonio
    Un Gramsci per le nostre scuole: Antologia, Roma: Editori Riuniti, December 2016, 252
    a cura di Lelio La Porta
    SOGGETTI:Antologie





    SolrDocument[{id=IT-GRAMSCI-BIB00001-0020601, livello=B1, titolo=Un Gramsci per le nostre scuole, sottotitolo=Antologia, tipo_titolo=, responsability_namePart=[La Porta, Lelio, Gramsci, Antonio], autorevoc=[La Porta, Lelio, Gramsci, Antonio], responsability_codice=[IT-GRAMSCI-EACCPF0001-000235, IT-GRAMSCI-EACCPF0001-003167], responsability_ruolo=[curatore, author], first_author=La Porta, Lelio, forma_parallela=, responsability=a cura di Lelio La Porta, note_edizione_traduzione=, luogo_pubblicazione=Roma, editore=Editori Riuniti, forma_visualizzata=December 2016, forma_normalizzata=20161201-20161231, tipo_data=, consistenza=252, lingua=[ita], paese=[IT], abstract=Attraverso una scelta di articoli del periodo prima del carcere e di lettere, precarcerarie e carcerarie, viene presentato un Gramsci per le scuole, ossia fruibile dal pubblico di giovani che frequentano le scuole medie superiori italiane. Il giornalista, il politico, il dirigente di partito ma anche il figlio, il marito, il padre (ossia il Gramsci più intimo che amava firmarsi "Nino") visto nel pieno delle vicende storiche che furono così decisive per la sua vita da loro fortemente segnata. In primo piano, come fili conduttori della raccolta antologica, la storia e la scuola intesa nel senso gramsciano di insegnamento per l'eternità da apprendere per mezzo di uno studio "disinteressato"., table_contents=

    Introduzione

    Biografia di Antonio Gramsci

    • Presentazione degli articoli
    • Compito di licenza elementare, (in CI 34-35) - Oppressi ed oppressori, (in SP, vol. 1, 53-55) - La luce che si è spenta, (in CT 23-26) - Capodanno, (in CT 47-48) - Socialismo e cultura, (in CT 99-103) - La scuola del lavoro, (in CT 440-442) - L'Università popolare, (in CT 673-676) - Figlio di poveri..., (in CT 689-691) - Un numero unico dei giovani,(in CF 3- 4) - Tre principii, tre ordini, (in CF 5-11) - Indifferenti, (in CF 13-15) - Margini, (in CF 23-28) - Per la libertà della scuola e per la libertà di essere asini, (in CF 121-124) - Note sulla rivoluzione russa, (in CF 138-142) - L'orologiaio, (in CF 281-283) - Analogie e metafore, (in CF 331-333) - La rivoluzione contro il "Capitale", (in CF 513-517) - Storia di un uomo che ha battuto il naso contro un lampione, (in CF 456-457) - Piove, governo ladro!, (in CF 775) - Il cieco Tiresia, (in CF 833-835) - Il nostro Marx, (in NM 3-7) - Cocaina, (in NM 43-45) - La scuola libera, (in NM 252- 254) - L'irresponsabilità sociale, (in NM 261-262) - Il "foot-ball" e lo scopone, (in NM 265-266) - Dire ciò che è, (in NM 423-425) - Ricostituzione del Fascio Giovanile Centro, (in NM 530) - Malavita scolastica, (in NM 571-574) - La scuola è una istituzione seria?, (in NM 581-584) - Il problema della scuola. Postilla, (in ON 98-100) - Cronache dell'"Ordine Nuovo" XXII, (in ON 361-362) - Cronache dell'"Ordine Nuovo" XXIII, (in ON 365-366) - Cronache dell'"Ordine Nuovo" XXIV, (in ON 379-380) - Un ladro ammazzato, (in ON 578-579) - C'era una volta..., (in ON 768- 769) - Il popolo delle scimmie, (in SF 9-12) - Il Congresso dei giovani, (in SF 52-55) - Forze elementari, (in SF 150-151) - Uomini di carne e ossa, (in SF 154-156) - Politica e delinquenza, (in SF 190-191) - Solidarietà europea, (in SF 436-437) - L'intervento alla Camera dei Deputati sulla Massoneria, (in SP, vol. 3, 123-135)
    • Presentazione delle lettere
    • Lettera 1. (in LPC 14-15) - Lettera 2. (in LPC 36-37) - Lettera 3. (in LPC 42-43) - Lettera 4. (in LPC 46-48) - Lettera 5. (in LPC 92-94) - Lettera 6. (in LPC 271-274) - Lettera 7. (in LPC 321-322) - Lettera 8. (in LPC 323-324) - Lettera 9. (in LPC 356-358) - Lettera 10. (in LPC 446-447) - Lettera 11. (in LPC 451) - Lettera 12. (in LC 38-39) - Lettera 13. (in LC 190-191) - Lettera 14. (in LC 269-270) - Lettera 15. (in LC 299-302) - Lettera 16. (in LC 792-794) - Lettera 17. (in LC 773-774) - Lettera 18. (in LC 774-775) - Lettera 19. (in LC 791) - Lettera 20. (in LC 810-811) - Lettera 21. (in LC 807)

    Note biografiche sulla famiglia di Antonio Gramsci

    Postscriptum

    Bibliografia minima

    , titolo_collana=, collocazione=, soggettivoc=[Antologie], subjectvoc=[Anthologies], note_riservate=, source=, recordInfo=, identifier=IT-GRAMSCI-BIB00001-0020601, recordOrigin=, condizioni_accesso=public, dateIssued=20161201-20161231}]
  • Gramsci, Antonio
    Masse e Partito: Antologia 1910-1926, Roma: Editori Riuniti, 2016, 388
    a cura di Guido Liguori
    SOGGETTI:Antologie





    SolrDocument[{id=IT-GRAMSCI-BIB00001-0020334, livello=B1, titolo=Masse e Partito, sottotitolo=Antologia 1910-1926, tipo_titolo=, responsability_namePart=[Gramsci, Antonio, Liguori, Guido], autorevoc=[Gramsci, Antonio, Liguori, Guido], responsability_codice=[IT-GRAMSCI-EACCPF0001-003167, IT-GRAMSCI-EACCPF0001-000601], responsability_ruolo=[author, curatore], first_author=Gramsci, Antonio, forma_parallela=, responsability=a cura di Guido Liguori, note_edizione_traduzione=, luogo_pubblicazione=Roma, editore=Editori Riuniti, forma_visualizzata=2016, forma_normalizzata=20161027-20161027, tipo_data=, consistenza=388, lingua=[ita], paese=[IT], abstract=A ottant'anni dalla scomparsa, Antonio Gramsci è il saggista italiano più diffuso nel mondo. Il pensatore sardo è un punto di riferimento in molti campi della cultura, seguitando inoltre a essere fonte di ispirazione per movimenti e militanti politici, grazie al suo marxismo originale, capace di proiettarsi sul mondo di oggi e di aiutarci a comprenderlo. Gran parte della peculiarità di Gramsci è dovuta alla sua formazione e alla rivalutazione della soggettività che la caratterizza. La "volontà collettiva", che si incarna nelle masse politicamente attive e in un partito capace di imparare da esse e al contempo di dirigerle, sarà uno dei pilastri di tutta la riflessione gramsciana. Agli scritti degli anni della formazione, e poi a quelli della maturazione, fino all'arresto nel 1926, è dedicata questa antologia. Dal giornalismo militante alla democrazia dei Consigli, dall'analisi del fascismo alla "traduzione" del leninismo in Occidente: negli scritti qui considerati Gramsci avanza idee ed elabora teorie che si evolveranno, ma non saranno rinnegate nelle grandi opere del carcere. Questo volume raccoglie testi rivisti alla luce delle più recenti e accurate riletture critiche e introdotti ciascuno da una breve scheda di orientamento per la lettura. La Introduzione del curatore delinea il profilo culturale e la vicenda politica di uno dei più grandi pensatori contemporanei., table_contents=, titolo_collana=, collocazione=, soggettivoc=[Antologie], subjectvoc=[Anthologies], note_riservate=ISBN13: 9788864732626, source=, recordInfo=, identifier=IT-GRAMSCI-BIB00001-0020334, recordOrigin=, condizioni_accesso=public, dateIssued=20161027-20161027}]
  • Crehan, Kate
    Gramsci's Common Sense: Inequality and Its Narratives, Durham: Duke University Press Books, 2016, 240
    SOGGETTI:Marxismo Occidentale; Filosofia marxista





    SolrDocument[{id=IT-GRAMSCI-BIB00001-0020275, livello=B1, titolo=Gramsci's Common Sense: Inequality and Its Narratives, sottotitolo=, tipo_titolo=, responsability_namePart=[Crehan, Kate], autorevoc=[Crehan, Kate], responsability_codice=[IT-GRAMSCI-EACCPF0001-001609], responsability_ruolo=[author], first_author=Crehan, Kate, forma_parallela=, responsability=, note_edizione_traduzione=, luogo_pubblicazione=Durham, editore=Duke University Press Books, forma_visualizzata=2016, forma_normalizzata=20161007-20161007, tipo_data=, consistenza=240, lingua=[eng], paese=[US], abstract=Acknowledged as one of the classics of twentieth-century Marxism, Antonio Gramsci's Prison Notebooks contains a rich and nuanced theorization of class that provides insights that extend far beyond economic inequality. In Gramsci's Common Sense Kate Crehan offers new ways to understand the many forms that structural inequality can take, including in regards to race, gender, sexual orientation, and religion. Presupposing no previous knowledge of Gramsci on the part of the reader, she introduces the Prison Notebooks and provides an overview of Gramsci's notions of subalternity, intellectuals, and common sense, putting them in relation to the work of thinkers such as Bourdieu, Arendt, Spivak, and Said. In the case studies of the Tea Party and Occupy Wall Street movements, Crehan theorizes the complex relationships between the experience of inequality, exploitation, and oppression, as well as the construction of political narratives. Gramsci's Common Sense is an accessible and concise introduction to a key Marxist thinker whose works illuminate the increasing inequality in the twenty-first century., table_contents=

    Preface, ix; Abbreviations, xv; Part I. Subalternity, Intellectuals, and Common Sense: 1. Subalternity, 3; 2. Intellectuals, 18; 3. Common Sense, 43; 4. What Subalterns Know, 59; Part II. Case Studies: 5. Adam Smith: A Bourgeois, Organic Intellectual?, 81; 6. The Common Sense of the Tea Party, 118; 7. Common Sense, Good Sense, and Occupy, 146; Conclusion. Reading Gramsci in the Twenty-First Century, 184; Bibliography, 199; Index, 207

    , titolo_collana=, collocazione=, soggettivoc=[Marxismo Occidentale, Filosofia marxista], subjectvoc=[Western Marxism, Marxist Philosophy], note_riservate=ISBN: 978-0822362395, source=, recordInfo=, identifier=IT-GRAMSCI-BIB00001-0020275, recordOrigin=, condizioni_accesso=public, dateIssued=20161007-20161007}]
  • Grelle, Bruce
    Antonio Gramsci and the Question of Religion: Ideology, Ethics, and Hegemony, London ; New York: Routledge, 2016, 158 p.
    SOGGETTI:Egemonia culturale; Questione religiosa; Intellettuali Organici; Intellettuali Tradizionali





    SolrDocument[{id=IT-GRAMSCI-BIB00001-0020333, livello=B1, titolo=Antonio Gramsci and the Question of Religion: Ideology, Ethics, and Hegemony, sottotitolo=, tipo_titolo=, responsability_namePart=[Grelle, Bruce], autorevoc=[Grelle, Bruce], responsability_codice=[IT-GRAMSCI-EACCPF0001-002594], responsability_ruolo=[author], first_author=Grelle, Bruce, forma_parallela=, responsability=, note_edizione_traduzione=, luogo_pubblicazione=London ; New York, editore=Routledge, forma_visualizzata=2016, forma_normalizzata=20160929-20160929, tipo_data=, consistenza=158 p., lingua=[eng], paese=[US, GB], abstract=Antonio Gramsci and the Question of Religion provides a new introduction to the thought of Gramsci through the prisms of religious studies and comparative ethics. Bruce Grelle shows that Gramsci's key ideas - on hegemony, ideology, moral reformation, "traditional" and "organic" intellectuals - were formulated with simultaneous considerations of religion and politics. Identifying Gramsci's particular brand of Marxism, Grelle offers an overview of Gramsci's approach to religion and applies it to contemporary debates over the role of religion and morality in social order and social change. This book is ideal for students and scholars interested in Gramsci, religion, and comparative ethics., table_contents=

    Table of Contents

    Introduction; 1. Religious Ethics, Ideology, and Culture; 2. Antonio Gramsci and "The Question of Religion or Worldview"; 3. Myth, Religion, and the Intellectuals; 4. World Order in a Global Age; 5. Religion, Ethics, and the Discourses of Social Change; 6. Religion, Ethics, and Ideology

    , titolo_collana=, collocazione=, soggettivoc=[Egemonia culturale, Questione religiosa, Intellettuali Organici, Intellettuali Tradizionali], subjectvoc=[Cultural Hegemony, Question of Religion, Organic Intellectuals, Traditional Intellectuals], note_riservate=ISBN: 1138190659, source=, recordInfo=, identifier=IT-GRAMSCI-BIB00001-0020333, recordOrigin=, condizioni_accesso=public, dateIssued=20160929-20160929}]
  • Cospito, Giuseppe
    The Rhythm of Thought in Gramsci: A Diachronic Interpretation of Prison Notebooks, Leiden; Boston: BRILL, 2016, XIII, 248
    SOGGETTI:Quaderni del carcere, Struttura





    SolrDocument[{id=IT-GRAMSCI-BIB00001-0020274, livello=B1, titolo=The Rhythm of Thought in Gramsci, sottotitolo=A Diachronic Interpretation of Prison Notebooks, tipo_titolo=, responsability_namePart=[Cospito, Giuseppe, Ponzini, Arianna], autorevoc=[Cospito, Giuseppe, Ponzini, Arianna], responsability_codice=[IT-GRAMSCI-EACCPF0001-001565, IT-GRAMSCI-EACCPF0001-007857], responsability_ruolo=[author, traduttore], first_author=Cospito, Giuseppe, forma_parallela=, responsability=, note_edizione_traduzione=, luogo_pubblicazione=Leiden; Boston, editore=BRILL, forma_visualizzata=2016, forma_normalizzata=20160901-20160931, tipo_data=, consistenza=XIII, 248 pp., lingua=[eng], paese=[US, GB], abstract=Many scholars have recently shown great interest in a diachronic re-examination of Antonio Gramsci s main theoretical-political categories in the Prison Notebooks. This method would uncover the origins and development of Gramsci s concepts using the same method that Gramsci himself believed would allow us to grasp the rhythm of thought in Marx. The present work embraces this perspective and puts it to work in two ways. Its first part analyzes the relation between structure and superstructure and the concepts of hegemony and the regulated society. Its second part extends the diachronic analysis to the conceptual pairings which represent alternatives to structure-superstructure, encompassing questions of political and cultural organisation as well as the relation between Gramsci and the major proponents of historical materialism (Marx, Engels, Lenin). English translation of Il ritmo del pensiero: per una lettura diacronica dei -Quaderni del carcere- di Gramsci published by Bibliopolis, Naples (2011).", table_contents=A Note on the Text Preface: Questions of Method PART ONE: PHILOSOPHY-POLITICS-ECONOMICS 1. Structure and Superstructures 1.1. Working hypothesis 1.2. The 'Bukharin' phase (from the party school to Notebook 4, §§ 12 and 15: 1925-30) 1.3. The 'centrist' thesis from the end of 1930 (Notebook 4, § 38) 1.4. The 'crisis' of 1931 (Notebook 7) 1.5. Moving beyond the architectural metaphor (Notebook 8: end of 1931 - beginning of 1932) 1.6. The 'inertia' of the old formulations (Notebooks 10, 11 and 13: 1932-3) 1.7. 'Unended Quest' (Notebooks 10, 11, 14, 15 e 17: 1932-35) 1.8 Provisional conclusions 2. Hegemony 2.1. Introduction 2.2. 'Posing the issue' 2.3. Hegemony and civil society 2.4. Hegemony and the intellectuals 2.5. Hegemony and the party 2.6. The sources of Gramsci's concept of hegemony 2.7. A (re)definition of Gramsci's concept of hegemony 3. Regulated Society 3.1. Philosophy-Politics-Economics 3.2. 'Importuning the texts' 3.3. The regulated society 'from Utopia to science' 3.4. Towards a new Reformation? 3.5. Gramsci as critic of the 'critical economy' 3.6. Toward 'a new economic science' PART TWO: THE ANALYSIS OF SEVERAL INTERNAL DYNAMICS OF THE NOTEBOOKS 4. The 'Alternatives' to Structure-Superstructure 4.1. 'Quantity and quality' 4.2. 'Content and form' 4.3. 'Objective and subjective' 4.4. 'Historical bloc' 5. The Gradual Transformation in Gramsci's Categories 5.1. Methodological premise 5.2. Organic centralism; Postilla 5.3. Common sense and/or good sense 5.4. Civil society 6. Gramsci and the Marxist Tradition 6.1. 'Marx, the author of concrete political and historical works': Caesarism and Bonapartism 6.2. Engels and the Marxist vulgate 6.3. Conclusion: Gramsci, from Lenin to Marx Bibliography Index, titolo_collana=Historical Materialism Book (Book 130), collocazione=FIG: G. 910, relazioni_titolo_collegato=[Cospito, Giuseppe, Il ritmo del pensiero], relazioni_identificativo=[IT-GRAMSCI-BIB00001-0019097], relazioni_tipo_relazione=[tradotto], relazioni_numero_volume=[], relazioni_numero_issue=[], relazioni_start=[], relazioni_end=[], relazioni_pagine=[], relazioni_forma_visualizzata=[2011], relazioni_forma_normalizzata=[20110101-20111231], relazioni_tipo_data=[], relazioni_luogo=[Napoli], relazioni_editore=[Saggi Bibliopolis], relazioni_paese=[ITA], soggettivoc=[Quaderni del carcere, Struttura], subjectvoc=[Prison Notebooks structure], note_riservate=ISBN: 9789004266322, source=, recordInfo=, identifier=IT-GRAMSCI-BIB00001-0020274, recordOrigin=, condizioni_accesso=public, dateIssued=20160901-20160931}]
  • Cospito, Giuseppe
    El ritmo del pensamiento de Gramsci: Una lectura diacrónica de los Cuadernos de la Cárcel, 312, Buenos Aires: Ediciones Continente, 2016
    Prólogo de Francesco Giasi. Traducción de Juan Jorge Barbero.
    SOGGETTI:Quaderni del carcere, Struttura





    SolrDocument[{id=IT-GRAMSCI-BIB00001-0020437, livello=B1, titolo=El ritmo del pensamiento de Gramsci, sottotitolo=Una lectura diacrónica de los Cuadernos de la Cárcel, tipo_titolo=, responsability_namePart=[Cospito, Giuseppe, Barbero, Juan Jorge, Barbero, Juan Jorge, Giasi, Francesco], autorevoc=[Cospito, Giuseppe, Barbero, Juan Jorge, Barbero, Juan Jorge, Giasi, Francesco], responsability_codice=[IT-GRAMSCI-EACCPF0001-001565, IT-GRAMSCI-EACCPF0001-007929, IT-GRAMSCI-EACCPF0001-007929, IT-GRAMSCI-EACCPF0001-006006], responsability_ruolo=[author, traduttore, introduzione, prefazione], first_author=Cospito, Giuseppe, forma_parallela=, responsability=Prólogo de Francesco Giasi. Traducción de Juan Jorge Barbero., note_edizione_traduzione=, luogo_pubblicazione=Buenos Aires, editore=Ediciones Continente, forma_visualizzata=2016, forma_normalizzata=20160711-20160711, tipo_data=, consistenza=, lingua=[spa], paese=[AR], abstract=En el libro de Giuseppe Cospito que aquí se edita en lengua española queda ampliamente demostrada la utilidad de conjugar el trabajo filológico y el interpretativo. Los temas tratados en este libro se encuentran entre los más debatidos por la crítica porque se refieren a aspectos fundamentales de la reflexión carcelaria, comenzando por la interpretación del pensamiento de Marx. Esta traducción agilizará la vinculación entre los estudios que se están desarrollando en Italia y las investigaciones llevadas adelante en argentina y en otros países de lengua española donde el interés por Gramsci se presenta cada vez más vasto y creciente, Francesco Giasi / Respecto al legado de Gramsci, ha dicho Angelo D Orsi que "en el plano de la adquisición de documentos acaso se hayan obtenido mayores progresos en que el medio siglo anterior". Tomando al pie de la letra esta afirmación de D Orsi, nos esforzamos a diario por conocer pelos y señales de este filón de la actual cultura critica europea, no pudiendo haber tomado mejor decisión que la de abocarnos a traducir y publicar este libro de Giuseppe Cospito, buscando relacionarnos por esta vía con una tarea colectiva de treinta años, construida por una red de estudiosos italianos que se nos fue anunciando(luego de los resonantes aportes de Palmiro Togliatti y Valentino Gerratana) como la tercera epifanía de un descubrimiento de Gramsci infinito. Juan Jorge Barbero, table_contents=, titolo_collana=Análisis e investigación, collocazione=, relazioni_titolo_collegato=[Cospito, Giuseppe, Il ritmo del pensiero], relazioni_identificativo=[IT-GRAMSCI-BIB00001-0019097], relazioni_tipo_relazione=[tradotto], relazioni_numero_volume=[], relazioni_numero_issue=[], relazioni_start=[], relazioni_end=[], relazioni_pagine=[312], relazioni_forma_visualizzata=[2011], relazioni_forma_normalizzata=[20110101-20111231], relazioni_tipo_data=[], relazioni_luogo=[], relazioni_editore=[], relazioni_paese=[], soggettivoc=[Quaderni del carcere, Struttura], subjectvoc=[Prison Notebooks structure], note_riservate=ISBN: 9789507545924, source=www.edicontinente.com, recordInfo=, identifier=IT-GRAMSCI-BIB00001-0020437, recordOrigin=, condizioni_accesso=public, dateIssued=20160711-20160711}]
  • De Smet, Brecht
    Gramsci on Tahrir: Revolution and Counter-Revolution in Egypt, London: Pluto Press, 2016, X, 264 p.
    SOGGETTI:Cesarismo; Rivoluzione; Egitto; Rivoluzione Passiva





    SolrDocument[{id=IT-GRAMSCI-BIB00001-0020162, livello=B1, titolo=Gramsci on Tahrir, sottotitolo=Revolution and Counter-Revolution in Egypt, tipo_titolo=, responsability_namePart=[De Smet, Brecht], autorevoc=[De Smet, Brecht], responsability_codice=[IT-GRAMSCI-EACCPF0001-007684], responsability_ruolo=[author], first_author=De Smet, Brecht, forma_parallela=, responsability=, note_edizione_traduzione=, luogo_pubblicazione=London, editore=Pluto Press, forma_visualizzata=2016, forma_normalizzata=20160101-20161231, tipo_data=, consistenza=X, 264 p., lingua=[eng], paese=[GB], abstract=Gramsci on Tahrir presents a close analysis of the complex dynamics of Egypt's revolution and counter-revolution, showing how a Gramscian understanding of the revolutionary process can provide a powerful instrument for charting the possibilities for a truly emancipatory project in Egypt. Through Brecht de Smet's application of Gramsci's take on Caesarism, we can see how the current situation in Egypt demonstrates the ways that national histories and global power relations enable, define, and displace popular resistance and social transformation. A major contribution to the literature on Egypt and the Arab Spring, Gramsci on Tahrir carries important implications for radical political theory., table_contents=

    Contents:
    Series Preface
    Acknowledgments
    Abbreviations
    1. Introduction
    2. From Bourgeois to Permanent Revolution
    3. A Criterion for Interpretation
    4. Caesarism
    5. Passive Revolution and Imperialism
    6. Lineages of Egyptian Caesarism
    7. The 25 January Revolution
    8. Revolution and Restoration
    9. Conclusions
    Bibliography
    Index

    , titolo_collana=, collocazione=FIG: G. 885, soggettivoc=[Cesarismo, Rivoluzione, Egitto, Rivoluzione Passiva], subjectvoc=[Caesarism, Revolution, Egypt, Passive Revolution], note_riservate=ISBN: 9780745335575, source=Casuale ISBN 0745335578, recordInfo=, identifier=IT-GRAMSCI-BIB00001-0020162, recordOrigin=, condizioni_accesso=public, dateIssued=20160101-20161231}]
  • Gramsci, Antonio
    Cartas desde la carcel / Antonio Gramsci: CreateSpace Independent Publishing Platform, 2016, 90
    SOGGETTI:Quaderni del carcere





    SolrDocument[{id=IT-GRAMSCI-BIB00001-0020247, livello=B1, titolo=Cartas desde la carcel / Antonio Gramsci, sottotitolo=, tipo_titolo=, responsability_namePart=[Gramsci, Antonio], autorevoc=[Gramsci, Antonio], responsability_codice=[IT-GRAMSCI-EACCPF0001-003167], responsability_ruolo=[author], first_author=Gramsci, Antonio, forma_parallela=, responsability=, note_edizione_traduzione=, luogo_pubblicazione=, editore=CreateSpace Independent Publishing Platform, forma_visualizzata=2016, forma_normalizzata=20160101-20161231, tipo_data=, consistenza=90, lingua=[spa], paese=[US], abstract=, table_contents=, titolo_collana=, collocazione=FIG: A.G. 489, soggettivoc=[Quaderni del carcere], subjectvoc=[Prison Notebooks], note_riservate=ISBN-13: 978-1530549467, source=, recordInfo=, identifier=IT-GRAMSCI-BIB00001-0020247, recordOrigin=, condizioni_accesso=public, dateIssued=20160101-20161231}]
  • Gramsci, Antonio
    Educazione come egemonia: la scuola, gli intellettuali e l'organizzazione della cultura: Antologia dai Quaderni del carcere, Tricase (LE): Youcanprint, 2016, 196
    a cura di Luigi Saragnese
    SOGGETTI:Egemonia culturale; Intellettuali





    SolrDocument[{id=IT-GRAMSCI-BIB00001-0020248, livello=B1, titolo=Educazione come egemonia: la scuola, gli intellettuali e l'organizzazione della cultura, sottotitolo=Antologia dai Quaderni del carcere, tipo_titolo=, responsability_namePart=[Gramsci, Antonio, Saragnese, Luigi], autorevoc=[Gramsci, Antonio, Saragnese, Luigi], responsability_codice=[IT-GRAMSCI-EACCPF0001-003167, IT-GRAMSCI-EACCPF0001-007850], responsability_ruolo=[author, curatore], first_author=Gramsci, Antonio, forma_parallela=, responsability=a cura di Luigi Saragnese, note_edizione_traduzione=, luogo_pubblicazione=Tricase (LE), editore=Youcanprint, forma_visualizzata=2016, forma_normalizzata=20160101-20161231, tipo_data=, consistenza=196, lingua=[ita], paese=[IT], abstract=, table_contents=, titolo_collana=, collocazione=FIG: A.G. 488, soggettivoc=[Egemonia culturale, Intellettuali], subjectvoc=[Cultural Hegemony, Intellectuals], note_riservate=ISBN: 9788893324816, source=, recordInfo=, identifier=IT-GRAMSCI-BIB00001-0020248, recordOrigin=, condizioni_accesso=public, dateIssued=20160101-20161231}]
  • Gramsci, Antonio
    Scritti politici, XLIV, 878 (two volumes), Milano: PGreco, 2016, 2 v. (LV, 878 p., [64] p. di tav.)
    prefazione di Enrico Berlinguer ; [introduzione Paolo Spriano]
    SOGGETTI:Scritti Politici; Antologie





    SolrDocument[{id=IT-GRAMSCI-BIB00001-0020249, livello=B1, titolo=Scritti politici, sottotitolo=, tipo_titolo=, responsability_namePart=[Gramsci, Antonio, Spriano, Paolo, Berlinguer, Enrico, Spriano, Paolo, Fubini, Elsa], autorevoc=[Gramsci, Antonio, Spriano, Paolo, Berlinguer, Enrico, Spriano, Paolo, Fubini, Elsa], responsability_codice=[IT-GRAMSCI-EACCPF0001-003167, IT-GRAMSCI-EACCPF0001-000188, IT-GRAMSCI-EACCPF0001-000208, IT-GRAMSCI-EACCPF0001-000188, IT-GRAMSCI-EACCPF0001-001205], responsability_ruolo=[author, curatore, prefazione, introduzione, other], first_author=Gramsci, Antonio, forma_parallela=, responsability=prefazione di Enrico Berlinguer ; [introduzione Paolo Spriano], note_edizione_traduzione=, luogo_pubblicazione=Milano, editore=PGreco, forma_visualizzata=2016, forma_normalizzata=20160101-20161231, tipo_data=, consistenza=2 v. (LV, 878 p., [64] p. di tav.), lingua=[ita], paese=[IT], abstract=, table_contents=, titolo_collana=, collocazione=FIG: A.G. 487, relazioni_titolo_collegato=[Scritti politici], relazioni_identificativo=[IT-GRAMSCI-BIB00001-0014943], relazioni_tipo_relazione=[ristampato], relazioni_numero_volume=[], relazioni_numero_issue=[], relazioni_start=[], relazioni_end=[], relazioni_pagine=[XLIV, 878 (two volumes)], relazioni_forma_visualizzata=[1972], relazioni_forma_normalizzata=[19720101-19721231], relazioni_tipo_data=[], relazioni_luogo=[Roma], relazioni_editore=[l'Unità - Editori Riuniti], relazioni_paese=[IT], soggettivoc=[Scritti Politici, Antologie], subjectvoc=[Political Writings, Anthologies], note_riservate=ISBN - 9788868021719, source=, recordInfo=, identifier=IT-GRAMSCI-BIB00001-0020249, recordOrigin=, condizioni_accesso=public, dateIssued=20160101-20161231}]
  • Gramsci, Antonio
    Para la reforma moral e intelectual, Madrid: Los libros de la Catarata, 2016, 190 p.
    Selección de Francisco Fernández Buey; precedidos de dos textos de Manuel Sacristán
    SOGGETTI:Antologie





    SolrDocument[{id=IT-GRAMSCI-BIB00001-0020252, livello=B1, titolo=Para la reforma moral e intelectual, sottotitolo=, tipo_titolo=, responsability_namePart=[Gramsci, Antonio, Fernández Buey, Francisco, Sacristán Luzón, Manuel], autorevoc=[Gramsci, Antonio, Fernández Buey, Francisco, Sacristán Luzón, Manuel], responsability_codice=[IT-GRAMSCI-EACCPF0001-003167, IT-GRAMSCI-EACCPF0001-000036, IT-GRAMSCI-EACCPF0001-004881], responsability_ruolo=[author, curatore, prefazione], first_author=Gramsci, Antonio, forma_parallela=, responsability=Selección de Francisco Fernández Buey; precedidos de dos textos de Manuel Sacristán, note_edizione_traduzione=, luogo_pubblicazione=Madrid, editore=Los libros de la Catarata, forma_visualizzata=2016, forma_normalizzata=20160101-20161231, tipo_data=, consistenza=190 p., lingua=[spa], paese=[ES], abstract=Precedido de dos textos de Manuel Sacristán, table_contents=, titolo_collana=, collocazione=FIG: A.G. 490, soggettivoc=[Antologie], subjectvoc=[Anthologies], note_riservate=ISBN: 978-84-9097-103-1, source=, recordInfo=, identifier=IT-GRAMSCI-BIB00001-0020252, recordOrigin=, condizioni_accesso=public, dateIssued=20160101-20161231}]
  • Fernández Buey, Francisco
    Reading Gramsci: Haymarket Books, 2016, 185
    SOGGETTI:Neoliberalismo; Lingua (e Linguistica)





    SolrDocument[{id=IT-GRAMSCI-BIB00001-0020276, livello=B1, titolo=Reading Gramsci, sottotitolo=, tipo_titolo=, responsability_namePart=[Fernández Buey, Francisco, Gray, Nicholas], autorevoc=[Fernández Buey, Francisco, Gray, Nicholas], responsability_codice=[IT-GRAMSCI-EACCPF0001-000036, IT-GRAMSCI-EACCPF0001-007858], responsability_ruolo=[author, traduttore], first_author=Fernández Buey, Francisco, forma_parallela=, responsability=, note_edizione_traduzione=, luogo_pubblicazione=, editore=Haymarket Books, forma_visualizzata=2016, forma_normalizzata=20160101-20161231, tipo_data=, consistenza=185, lingua=[eng], abstract=Reading Gramsci is a collection of essays by Spain's most famous Gramsci scholar, Francisco Fernández Buey, with a unifying theme: the enduring relevance of Gramsci's political, philosophical and personal reflections for those who wish to understand and transform 'the vast and terrible world' of capital. Buey distils Gramsci's intimate thinking on the relation between love and revolutionary engagement from Gramsci's personal correspondence; he reveals how Gramsci draws on both Marxism and Machiavellianism in order to formulate his conception of politics as a collective ethics; he retraces the trajectory of Gramsci's thinking in the Prison Notebooks, and elucidates Gramsci's reflections on the relation between language and politics. Reading Gramsci is of considerable biographical and philosophical interest for scholars and partisans of communism alike., table_contents=, titolo_collana=Historical Materialism, collocazione=, relazioni_titolo_collegato=[Fernández Buey, Francisco, Leyendo a Gramsci, Reading Gramsci], relazioni_identificativo=[IT-GRAMSCI-BIB00001-0015537, IT-GRAMSCI-BIB00001-0020277], relazioni_tipo_relazione=[tradotto, ristampato], relazioni_numero_volume=[, ], relazioni_numero_issue=[, ], relazioni_start=[, ], relazioni_end=[, ], relazioni_pagine=[, ], relazioni_forma_visualizzata=[2001, 2014], relazioni_forma_normalizzata=[20010101-20011231, 20140101-20141231], relazioni_tipo_data=[, ], relazioni_luogo=[Barcelona, ], relazioni_editore=[El Viejo Topo, Brill; Lam edition], relazioni_paese=[ES, ], soggettivoc=[Neoliberalismo, Lingua (e Linguistica)], subjectvoc=[Neo liberalism, Language (including Linguistics)], note_riservate=ISBN: 9781608465613, source=, recordInfo=, identifier=IT-GRAMSCI-BIB00001-0020276, recordOrigin=, condizioni_accesso=public, dateIssued=20160101-20161231}]
  • Montanari, Marcello
    Il revisionismo di Gramsci : la filosofia della prassi tra Marx e Croce, Milano: Biblion Edizioni, 2016, 237 p.
    SOGGETTI:Filosofia Della Praxis; Croce, Benedetto; Marx, Karl





    SolrDocument[{id=IT-GRAMSCI-BIB00001-0020309, livello=B1, titolo=Il revisionismo di Gramsci : la filosofia della prassi tra Marx e Croce, sottotitolo=, tipo_titolo=, responsability_namePart=[Montanari, Marcello], autorevoc=[Montanari, Marcello], responsability_codice=[IT-GRAMSCI-EACCPF0001-003863], responsability_ruolo=[author], first_author=Montanari, Marcello, forma_parallela=, responsability=, note_edizione_traduzione=, luogo_pubblicazione=Milano, editore=Biblion Edizioni, forma_visualizzata=2016, forma_normalizzata=20160101-20161231, tipo_data=, consistenza=237 p., lingua=[ita], paese=[IT], abstract=I saggi raccolti in questo volume affrontano temi centrali nella riflessione teorica e politica di Gramsci (la crisi della civiltà liberale, la teoria del valorelavoro, la critica dei regimi dittatoriali, la questione meridionale). Essi intendono mostrare come, a partire dall'analisi dell'americanismo e attraverso il confronto con la filosofia crociana, Gramsci giunga a una completa reinvenzione del marxismo. Il suo "revisionismo" rielabora la teoria marxista, fornendo categorie teoriche fondamentali per l'interpretazione dell'intero Novecento. La straordinaria novità teorica di Gramsci sta nell'oltrepassamento della tradizione comunista fondata sulla ideologia della centralità della classe operaia e nel pensare il "lavoro come insieme"., table_contents=, titolo_collana=, collocazione=FIG: G. 909, soggettivoc=[Filosofia Della Praxis, Croce, Benedetto, Marx, Karl], subjectvoc=[Philosophy of Praxis, Croce, Benedetto, Marx, Karl], note_riservate=ISBN-10: 8898490453, source=, recordInfo=, identifier=IT-GRAMSCI-BIB00001-0020309, recordOrigin=, condizioni_accesso=public, dateIssued=20160101-20161231}]
  • Suppa, Silvio
    Ordine e conflitto : una trama per rileggere Gramsci, Torino: Giappichelli, 2016, 153 p





    SolrDocument[{id=IT-GRAMSCI-BIB00001-0020310, livello=B1, titolo=Ordine e conflitto : una trama per rileggere Gramsci, sottotitolo=, tipo_titolo=, responsability_namePart=[Suppa, Silvio], autorevoc=[Suppa, Silvio], responsability_codice=[IT-GRAMSCI-EACCPF0001-005328], responsability_ruolo=[author], first_author=Suppa, Silvio, forma_parallela=, responsability=, note_edizione_traduzione=, luogo_pubblicazione=Torino, editore=Giappichelli, forma_visualizzata=2016, forma_normalizzata=20160101-20161231, tipo_data=, consistenza=153 p, lingua=[ita], paese=[IT], abstract=Gli studi su Gramsci si sono susseguiti per oltre cinquanta anni in modo pressoché ininterrotto e con motivazioni diverse fra loro, ma di taglio prevalentemente politico-ideologico. Da circa tre lustri si è aperta una stagione definita "Gramsci renaissance", sia perché all'autore sardo si sono affacciate nuove generazioni, separate dalla storia dei partiti politici della Repubblica, sia perché è venuta crescendo l'idea di assumere Gramsci nella sua qualità di originale pensatore del XX secolo. Tale idea si è diffusa con una rapidità sorprendente, per una nuova stagione di indagini gramsciane. Seguendo questo secondo indirizzo, nasce il saggio qui proposto, che percorre lungo la coppia teorica "ordine e conflitto" l'intera evoluzione delle scritture di Gramsci, per evidenziarne continuità e discontinuità, e soprattutto per mostrare la stretta relazione fra l'ordine politico e il sistema di "urti" sociali che lo precede, o lo accompagna, o anche ne determina la fine. Il saggio, pertanto, per un verso rilegge la storia secondo Gramsci - come processo di lotte dettate dagli interessi delle classi e dei ceti sociali, identificati attraverso le loro culture. Per un altro verso, ricostruisce l'importanza dell'esperienza intellettuale, in generale, all'interno del conflitto politico, secondo una misura oggi quasi del tutto dispersa. La stessa indagine intellettuale, infine, viene da Gramsci applicata alla sua personale storia di dirigente., table_contents=

    Table of contents

    , titolo_collana=, collocazione=FIG: G. 908; G. 900, note_riservate=ISBN - 9788892102903, source=, recordInfo=, identifier=IT-GRAMSCI-BIB00001-0020310, recordOrigin=, condizioni_accesso=public, dateIssued=20160101-20161231}]
  • Gatto, Marco
    Nonostante Gramsci: Marxismo e critica letteraria nell'Italia del Novecento, Macerata: Quodlibet Studio, 2016, 192 p.
    SOGGETTI:Nazionale Popolare; Egemonia culturale; Fortini, Franco; Pirandello, Luigi; Alighieri, Dante





    SolrDocument[{id=IT-GRAMSCI-BIB00001-0020330, livello=B1, titolo=Nonostante Gramsci, sottotitolo=Marxismo e critica letteraria nell'Italia del Novecento, tipo_titolo=, responsability_namePart=[Gatto, Marco], autorevoc=[Gatto, Marco], responsability_codice=[IT-GRAMSCI-EACCPF0001-007258], responsability_ruolo=[author], first_author=Gatto, Marco, forma_parallela=, responsability=, note_edizione_traduzione=, luogo_pubblicazione=Macerata, editore=Quodlibet Studio, forma_visualizzata=2016, forma_normalizzata=20160101-20161231, tipo_data=, consistenza=192 p., lingua=[ita], paese=[IT], abstract=L'invito di Antonio Gramsci a una critica letteraria che, senza rinunciare alla propria specificità, potesse essere critica della cultura e progetto di emancipazione per le masse popolari ha subito, nel corso del secolo scorso, non pochi ripensamenti, fino ad arrivare a un netto travisamento. La sinistra culturale italiana non ha saputo interpretare, per varie ragioni, quella particolare dialettica tra autonomia e specificità che Gramsci intravede nella sfera culturale e che deposita nella riflessione contenuta nei Quaderni. Questo saggio ne ricostruisce i nodi concettuali, studiandone la proiezione ideologica sugli eredi: alcuni dei quali, vicini alle posizioni del Pci, dimostrano di non sapersi svincolare dalla lezione invadente dell'idealismo crociano; altri, attestati su posizioni rivoluzionarie, finiscono per promuovere una rinuncia al senso politico della letteratura e dell'arte. Attraverso i libri di Franco Fortini, Alberto Asor Rosa, Arcangelo Leone De Castris e altri, si propone una piccola storia della critica letteraria marxista, letta alla luce di un tradimento delle indicazioni gramsciane, il recupero delle quali, oggi, in un'epoca in cui l'autonomia dei saperi sembra essere divenuta la legge stessa della frammentazione culturale, appare all'autore urgente rilanciare., table_contents=

    Front Matter (pp. 1-4)
    Table of Contents (pp. 5-6)
    Preambolo Contro l'autonomia. Per una critica letteraria gramsciana (pp. 7-12)
    1. Esercizi di fondazione. La critica letteraria di Antonio Gramsci (pp. 13-68)
    2. I problemi del Dopoguerra. Alla ricerca di una critica politica (pp. 69-108)
    3. Verso la dissoluzione del paradigma gramsciano. Critica e ideologia tra anni Sessanta e Settanta (pp. 109-158) 
    4. Decadenza e condizione postuma della critica letteraria marxista (pp. 159-182)
    Bibliografia (pp. 183-188)
    Indice dei nomi (pp. 189-191)
    Back Matter (pp. 192-192)

    , titolo_collana=Quodlibet Studio/Lettere, collocazione=FIG: G. 899, soggettivoc=[Nazionale Popolare, Egemonia culturale, Fortini, Franco, Pirandello, Luigi, Alighieri, Dante], subjectvoc=[National Popular, Cultural Hegemony, Fortini, Franco, Pirandello, Luigi, Alighieri, Dante], note_riservate=ISBN 9788874629503, source=, recordInfo=, identifier=IT-GRAMSCI-BIB00001-0020330, recordOrigin=, condizioni_accesso=public, dateIssued=20160101-20161231}]
1430 notizie bibliografiche in banca dati
101 Biografia Generale 86 Egemonia 48 Biografia Politica Generale 45 Teoria Politica, Generale 41 Filosofia Della Praxis 36 Croce, Benedetto 36 Intellettuali 36 Pcdi (Partito comunista d'Italia) (1921-1943) 32 Quaderni del carcere 31 Biografia, Carcere 31 Educazione In Generale 29 Antologie 27 Rivoluzione 27 Società Civile 20 Lingua (e Linguistica) 19 Bibliografia (su o in relazione a G.) 17 Educazione (Pedagogia) 16 Consigli Di Fabbrica 16 Filosofia 15 Machiavelli, Niccolò 15 Marxismo 15 Stato 15 Togliatti, P. tra il 1926 e il 1944 14 Cultura 14 Lenin, Nikolaj, Vladimir Il'ič Ul'janov, detto 14 Storiografia 14 Testimonianze Generali 13 Scritti Politici 12 Americanismo Fordismo 12 Comintern 12 Democrazia 12 Letteratura 12 Pci (Partito comunista italiano) (1943-1991) 12 Quaderni del Carcere 12 Testimonianze 11 Politica, Teoria Della 10 Cattolici 10 Torino 9 Blocco Storico 9 Materialismo Storico 9 Mezzogiorno 9 Nazional-Popolare 9 Religione 9 Religione (cat. Generale) 9 Sardismo 9 Schucht, Tania 9 Teatro 8 Althusser, Louis 8 Eurocomunismo 8 Rivoluzione Passiva 8 Schucht, Famiglia 8 Togliatti, Palmiro 8 Unione delle repubbliche socialiste sovietiche (Urss) 7 All'Estero: America Latina 7 All'Estero: Brasile 7 Biografia, 1919-1926 7 Bordiga, Amadeo 7 Fascismo 7 Gentile, Giovanni 7 Gramsci Famiglia 7 Lettere dal carcere 7 Ordine Nuovo 7 Post Wwi 7 Sraffa, Piero 6 Educazione Per Adulti 6 Educazione Per Adulti, Filosofia 6 Egemonia culturale 6 Labriola, Antonio 6 Letteratura (In Generale) 6 Lukács, György 6 Marx, Karl 6 Marxismo Occidentale 6 Partito Politico 6 Poesie su Gramsci 6 Sardegna 6 Senso Comune 6 Storicismo 6 Svolta 1930 5 Alighieri, Dante 5 Biografia, 1917-1920 5 Documenti 5 Donne 5 Escatologia 5 Fascismo, Interpretazione di G. del 5 Fichte, Johann Gottlieb 5 Filosofia (Generale) 5 Freire, Paulo 5 Globalizzazione 5 Gobetti, Piero 5 Lessico gramsciano 5 Mosca, Gaetano 5 Partito Socialista Italiano 5 Pirandello, Luigi 5 Rinascimento 5 Storiografia Gramsci 5 Struttura-Superstruttura 5 Togliatti, P. prima del 1925 5 romanzi (o racconti) con riferimenti a Gramsci 4 Antropologia 4 Bibliografia BG (Bibliografia gramsciana, Vol. I)
484Gramsci, Antonio 25Santucci, Antonio A. 23Spriano, Paolo 22Vacca, Giuseppe 21Fiori, Giuseppe 19Togliatti, Palmiro 18Coutinho, Carlos Nelson 17Gerratana, Valentino 16Guramushi, A 15Liguori, Guido 14Mayo, Peter 13Buttigieg, Joseph A. 13Spinella, Mario 12La Porta, Lelio 12Nkramsi, Antonio 11Bochmann, Klaus 11Fernández Buey, Francisco 10Fubini, Elsa 10Haug, Wolfgang Fritz 10Manacorda, Mario Alighiero 10Paris, Robert 10Portelli, Hugues 10d'Orsi, Angelo 9Anderson, Perry 9Buci-Glucksmann, Christine 9Gramši, Antonio 9Gruppi, Luciano 9Paulesu Quercioli, Mimma 9Prestipino, Giuseppe 8Caprioglio, Sergio 8Kanoussi, Dora 7Baratta, Giorgio 7Cammett, John M. 7Canfora, Luciano 7Francioni, Gianni 7Giasi, Francesco 7Jehle, Peter 7Joll, James 7Leonetti, Alfonso 7Losurdo, Domenico 7Natoli, Aldo 6Bobbio, Norberto 6Frosini, Fabio 6Henriques, Luiz Sérgio 6Nogueira, Marco Aurélio 6Piotte, Jean-Marc 6Sacristán Luzón, Manuel 6Salinari, Carlo 6Solé-Tura, Jordi 6Yamazaki, Isao 5Agostinelli, Maria Enrica 5Aricó, José 5Badaloni, Nicola 5Carbone, Giuseppe 5Cospito, Giuseppe 5Crehan, Kate 5Del Roio, Marcos 5Forgacs, David 5Fujisawa, Michio 5Hoare, Quintin 5Hobsbawm, Eric J. 5Kammerer, Peter 5Lombardo Radice, Lucio 5Macciocchi, Maria Antonietta 5Maggiori, Robert 5Montanari, Marcello 5Pistillo, Michele 5Ravegnani, Giuseppe 5Salvadori, Massimo L. 5Schirru, Giancarlo 5Schucht, Tatiana 5Showstack Sassoon, Anne 5Sole-Tura, Jordi 4"kubo, Akio 4Apitzsch, Ursula 4Boothman, Derek 4Borg, Carmel 4Böök, Mikael 4Cemgil, Adnan 4Chiarotto, Francesca 4De Felice, Franco 4Filippini, Michele 4Grisoni, Dominique 4Ishidô, Kiyotomo 4Ives, Peter 4Lo Piparo, Franco 4Lombardi, Franco V. 4Martin, Marie G. 4Montagnana, Mario 4Pasolini, Pier Paolo 4Riechers, Christian 4Righi, Maria Luisa 4Sakai, Nobuyoshi 4Santarelli, Enzo 4Somer, Kenan 4Texier, Jacques 4Tosel, André 3Agosti, Héctor P. 3Anglani, Bartolo