La Bibliografia gramsciana, fondata da John M. Cammett, ora curata da Francesco Giasi e da Maria Luisa Righi con la collaborazione dell'International Gramsci Society raccoglie volumi, saggi e articoli su Gramsci pubblicati dal 1922 e pubblicazioni e traduzioni degli scritti di Gramsci dal 1927. Per aggiornamenti, integrazioni o correzioni scrivere a: bibliografiagramsciana@fondazionegramsci.org

  • Gramsci, Antonio
    La questione meridionale, Milano: Melampo Editore srl, 2014, 229
    a cura e con introduzione di Nando dalla Chiesa
    La "quistione meridionale" ha cambiato verso e forma. Finito il latifondo, finita la classe contadina "disgregata e amorfa", svuotatosi di generazioni di giovani, il nsud gramscfiano si accinge a vincere nella sovrastruttura, nella mentalità pubblica e nel senso del diritto. La "quistione meridionale" è ancora più nazionale di un tempo. Non il sud da integrare nella nazione. Ma il sud illegale che progressivamente conquista la nazione, la cambia, la uniforma a sé. Con il nord che si rivela sempre meno diverso e senza classe dirigente.
    SOGGETTI:Questione meridionale





    SolrDocument[{id=IT-GRAMSCI-BIB00001-0020268, livello=B1, titolo=La questione meridionale, sottotitolo=, tipo_titolo=, responsability_namePart=[Gramsci, Antonio, dalla Chiesa, Nando, dalla Chiesa, Nando], autorevoc=[Gramsci, Antonio, dalla Chiesa, Nando, dalla Chiesa, Nando], responsability_codice=[IT-GRAMSCI-EACCPF0001-003167, IT-GRAMSCI-EACCPF0001-007855, IT-GRAMSCI-EACCPF0001-007855], responsability_ruolo=[author, curatore, introduzione], first_author=Gramsci, Antonio, forma_parallela=, responsability=a cura e con introduzione di Nando dalla Chiesa, note_edizione_traduzione=, luogo_pubblicazione=Milano, editore=Melampo Editore srl, forma_visualizzata=2014, forma_normalizzata=20140101-20141231, tipo_data=, consistenza=229, lingua=[ita], paese=[IT], abstract=La "quistione meridionale" ha cambiato verso e forma. Finito il latifondo, finita la classe contadina "disgregata e amorfa", svuotatosi di generazioni di giovani, il nsud gramscfiano si accinge a vincere nella sovrastruttura, nella mentalità pubblica e nel senso del diritto. La "quistione meridionale" è ancora più nazionale di un tempo. Non il sud da integrare nella nazione. Ma il sud illegale che progressivamente conquista la nazione, la cambia, la uniforma a sé. Con il nord che si rivela sempre meno diverso e senza classe dirigente., table_contents=, titolo_collana=, collocazione=FIG: A.G. 468, soggettivoc=[Questione meridionale], subjectvoc=[Southern Question], note_riservate=ISBN: 9788898231300, source=, recordInfo=, identifier=IT-GRAMSCI-BIB00001-0020268, recordOrigin=, condizioni_accesso=public, dateIssued=20140101-20141231}]